AVVISO IMPORTANTE

I partecipanti sono invitati a trasmettere alla segreteria le autorazzioni emesse dagli enti di appartenenza per la frequenza del corso, qualora il loro inquadramento lo preveda. In assenza di tale autorizzazione, se dovuta, il Provider non potrà rilasciare i crediti, in fase di rendicontazione ad Agenas.

Sono disponibili aggiornamenti dei contenuti (luglio 2021)
  • A cura di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Le infezioni rappresentano non solo una complicanza del trattamento del mieloma multiplo ma anche un fattore condizionante la stessa strategia terapeutica della malattia ematologica. Considerando l’elevata età media dei pazienti al momento della diagnosi, frequentemente ci si trova a dover gestire pazienti con una pesante storia infettiva fin dall’inizio del trattamento della malattia.  Un dilemma decisionale che l’ematologo deve affrontare quotidianamente è rappresentato da come continuare a trattare un paziente con mieloma multiplo in maniera efficace nonostante le infezioni. Quindi, le infezioni gravano sull’outcome del paziente con mieloma multiplo direttamente in relazione alla loro  morbilità e mortalità e indirettamente in relazione al loro impatto sulla aderenza al programma terapeutico della malattia ematologica.

Programma

Il corso sarà costituito da videolezioni registrate (presentazioni di slide commentate dai docenti) che affronteranno il tema del corso sia dal punto di vista scientifico, sia clinico.

 

MODULO 1. Implicazioni immunologiche dei farmaci impiegati nel trattamento del mieloma multiplo:  IMIDS, inibitori del proteosoma, anticorpi monoclonali, altre nuove molecole* (* figure elaborate con Biorender)

(Antonio Rosato, Padova) (35 minuti)

  • Questa relazione ha l’obiettivo di descrivere gli effetti biologici dei farmaci impiegati nel mieloma multiplo sul sistema immunitario con particolare attenzione al potenziale impatto sul rischio infettivo

MODULO 2. Epidemiologia, fattori di rischio e prevenzione delle infezioni nei pazienti con mieloma multiplo (Corrado Girmenia, Roma) (40 minuti)

Questa relazione riporterà i più recenti dati della letteratura sulla epidemiologia delle infezioni e sui fattori di rischio infettivo nelle varie fasi di trattamento del mieloma multiplo. Verranno inoltre riportate le linee guida di profilassi e monitoraggio delle infezioni nel mieloma multiplo.

MODULO 3. La “real life” della prevenzione e monitoraggio delle infezioni nel mieloma multiplo: induzione, mantenimento, trapianto autologo di cellule staminali, malattia in recidiva/resistente (Michele Cavo) (35 minuti)

Questa relazione si articolerà nella descrizione di situazioni  cliniche delle varie fasi di trattamento del mieloma multiplo entrando nel dettaglio della pratica clinica vissuta relativamente alla prevenzione e monitoraggio delle infezioni. Il relatore potrà discutere in maniera critica della applicabilità delle linee guida nella “real life” alla luce della propria esperienza.

MODULO 4. How I treat: le scelte terapeutiche nei pazienti con mieloma  multiplo e importante storia infettiva. (Alessandro Corso, Legnano) (35 minuti)

Questa relazione sarà focalizzata sul trattamento del mieloma multiplo nei pazienti con precedente storia infettiva, descrivendo le possibili scelte terapeutiche alternative che tengano conto sia dell’obiettivo di cura della malattia ematologica che del rischio infettivo.

MODULO 5. Strategie terapeutiche e assistenziali del mieloma multiplo nell’era del COVID-19 (Pellegrino Musto, Bari) (35 minuti )

Questa relazione farà il punto sull’impatto del fenomeno COVID-19 nel trattamento del mieloma multiplo descrivendo se e quanto la pandemia virale possa aver  modificato le strategie di gestione dei pazienti e le stesse scelte terapeutiche. 

 

 

I Curricula dei docenti e dei responsabili Scientifici sono disponibili presso il Provider 

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Utilizzazione di materiale didattico durevole e ripetibile attraverso l’utilizzo di tecnologia multimediale fruita grazie ad una connessione ad Internet. Corso senza tutoraggio didattico con i formati, i supporti, gli strumenti e i servizi indicati ed erogati dalla piattaforma LMS Scorm utilizzata. I dettagli su software e hardware necessari per l’utilizzazione sono di seguito elencati.

Su PC - Windows: Internet Explorer 8 o più recente, MS Edge aggiornato, Chrome aggiornato, Firefox aggiornato. Mac: Safari aggiornato, Chrome o Firefox aggiornati. Opzionale: Adobe Flash Player 10.3 o più recente. Su dispositivo mobile - Apple: iOS 8 o superiore con Safari o Google Chrome aggiornati. Android

4.1 o superiore con Google Chrome. Connettività broadband. Altoparlanti o cuffie.

Procedure di valutazione

Test a risposta multipla (9 domande  con soglia di superamento del 75%). 

Sono consentiti al massimo cinque tentativi di superamento della prova, previa la ripetizione della fruizione dei contenuti per ogni singolo tentativo.

Prerequisiti cognitivi

Corso rivolto a medici specialisti che, nella loro attività, seguono pazienti affettti da mieloma multiplo

Descrizione modulo formativo

Il corso è costituito da cinque videolezioni registrate nelle quali i docenti commentano la loro presentazione scientifica.

 

E' disponibile un aggiornamento al luglio 2021

Informazioni

Obiettivi formativi del corso

L’obiettivo di questo evento è di fare il punto sugli aspetti immunologici secondari all’uso dei farmaci impiegati nel trattamento del mieloma multiplo, sintetizzare i fattori di rischio infettivo e le attuali conoscenze sulla epidemiologia delle infezioni e illustrare le linee guida di prevenzione delle infezioni durante tutto il percorso di cura della malattia. Particolare attenzione verrà posta all’impatto delle infezioni sulle strategie di cura del mieloma multiplo inclusa una analisi di come l’epidemia di COVID-19 sta condizionando la gestione complessiva dei pazienti.

Competenze tecnico professionali: migliorare le competenze nell’approccio al paziente con mieloma multiplo riguardo il rischio infettivo, tramite una maggiore conoscenza degli aspetti immunologici secondari all’uso dei farmaci, dei fattori di rischio infettivo, dell’epidemiologia delle infezioni e l’applicazione delle linee guida.

Competenze di processo:  migliorare i percorsi di diagnosi e cura del paziente con mieloma con riferimento alle infezioni, nell’ambito dell’organizzazione sanitaria in cui il Medico opera.

Competenze di sistema: migliorare le strategie di approccio al paziente con mieloma multiplo riguardo il rischio infettivo, promuovendo l’applicazione delle evidenze scientifiche e delle linee guida.

Percorso formativo:

Registrazione alla piattaforma e attivazione corso

Moduli 1-5

Test ECM

Scheda di valutazione della qualità percepita

Stampa dell’attestato ECM

Tipo materiale durevole rilasciato ai partecipanti: Lezioni stampabili (slides delle videolezioni)

Rilevazione delle presenze: partecipazione documentata dal test di verifica dell’apprendimento e dalle operazioni tracciate sulla piattaforma ed identificazione del professionista; qualità percepita; valutazione dell’apprendimento documentata da prova specifica e attestata dal Provider.

 

Presenza di tutor dedicato, presenza di ambiente di apprendimento: NO

 

Rilascio dell’attestazione di attribuzione dei crediti ECM:

Un certificato di frequenza scaricabile in formato PDF sarà automaticamente disponibile per tutti gli utenti che abbiano completato il corso con il superamento del test di verifica dell’apprendimento. Gli utenti che ne abbiano diritto (ovvero: i partecipanti che abbiano completato la scheda anagrafica, che appartengano alla professione e discipline per le quali il corso è stato accreditato e che abbiano completato il corso con il superamento del test di verifica dell’apprendimento e con la compilazione della scheda di valutazione della qualità percepita) potranno visualizzare, scaricare e stampare l’attestazione di attribuzione dei crediti ECM in formato PDF.

Segreteria ECM:

Springer Healthcare Italia S.r.l. via Decembrio 28a, 20137 Milano

sm_ecmsprit@springernature.com

Responsabili

Responsabile scientifico

  • CG
    Prof. Corrado Girmenia
    Responsabile dell’Unità Operativa Dipartimentale Pronto Soccorso e Accettazione Ematologia, AOU Policlinico Umberto I, Roma.
  • AR
    Prof. Antonio Rosato
    Professore Ordinario, Università degli Studi di Padova

Docente

  • MC
    Prof. Michele Cavo
    Direttore dell'Istituto di Ematologia Seràgnoli, Università di Bologna
  • AC
    Prof. Alessandro Corso
    Direttore Unità Operativa Complessa di Ematologia, Ospedale di Legnano, via Papa Giovanni Paolo II Legnano (Milano)
  • PM
    Prof. Pellegrino Musto
    Direttore S. C. Ematologia con Trapianto a Direzione Universitaria, Dipartimento Attivita’ Integrata AOUC Policlinico, Bari

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Ematologia
  • Oncologia
leggi tutto leggi meno