AVVISO IMPORTANTE

Il corso è accreditato presso AGENAS solo per medici italiani (for Italian Learners only)
  • A cura di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La tomografia computerizzata (TC), impiegata sempre più ampiamente, fornisce informazioni diagnostiche fondamentali e attualmente non sostituibili. Tuttavia, con l’aumento del numero di indagini TC, cresce la preoccupazione per la dose cumulative di radiazioni nella popolazione generale; a conferma, il numero di articoli indicizzati in MedLine riguardanti il  tema delle radiazioni nella TC è aumentato progressivamente, da meno di 100 nel 1991 a oltre 1000 nel 2012.  Il tema della sicurezza delle radiazioni riguarda in particolare i bambini e i giovani adulti, i pazienti con una buona aspettativa di vita o con patologie che richiedono indagini di follow up ripetute, gli screening di popolazione. Viceversa il problema è meno rilevante per gli anziani (uomini> 65 anni, donne > 70 anni) o per i pazienti con malattie a prognosi infausta. Nella pratica clinica, la riduzione delle dosi di radiazioni da TC è divenuta una priorità in molte procedure radiologiche. La letteratura scientifica e l’opinione degli esperti consultati dal provider evidenzia come l’offerta formativa per gli specialisti radiologi non sia sufficiente. Sulla base di queste considerazioni e dei risultati generali della rilevazione dei fabbisogni formativi dei medici (con l’emergere dell’interesse per tematiche riguardanti l’attività professionale quotidiana) è stato progettato questo corso di formazione a distanza, rivolto a medici specialisti in radiodiagnostica. Il corso viene riproposto nel 2019, considerata la persistente attualità dei contenuti. Obiettivo del corso è aumentare la consapevolezza sul tema delle radiazioni nelle indagini TC e migliorare le competenze riguardo la riduzione della dose di radiazioni nella TC, evidenziando l’approccio tecnico più adeguato a questo problema e considerando due specifici impieghi della TC, la TC dell’addome e la TC perfusionale. Il corso è in lingua inglese, poiché due dei tre docenti sono non italiani; inoltre il corso è stato pensato anche per una platea internazionale di specialisti radiologi.

Programma

Il corso è strutturato in tre moduli consecutivi, ciascuno curato da uno dei tre docenti, i quali presentano i contenuti in videolezioni. Il corso è completato da test di autovaluzione al termine di ciascun modulo, casi clinici esemplificativi con snodi decisionali, test di autovalutazione e letture di approfondimento.

 

Module 1 - Radiation dose: overview of the issue and general technical strategies for its reduction (Dose delle radiazioni: panoramica del tema e strategie tecniche generali per la sua riduzione) - Prof. Mathias Prokop

Presentazione del tema riguardante la dose di radiazioni e il rischio associato, relativamente alle indagini TC; l’autore presenta gli approcci generali utili per minimizzare le dosi nella pratica clinica.

 

Module 2 - Examination-specific dose-reduction techniques (CT Angiography of the abdomen) (Tecniche di riduzione della dose esame-specifiche (indagini TC dell’addome)) - Prof. Christian Loewe

Analisi del problema e delle strategie per la riduzione della dose nella TC addominale

 

Module 3 - Examination-specific dose-reduction techniques (perfusion CT, abdominal imaging) and future perspectives in radiation-dose reduction (Tecniche di riduzione della dose esame-specifico (TC perfusionale, indagini sull’addome) e prospettive future nella riduzione della dose di radiazioni) - Prof. Maria Antonietta Mazzei

Il terzo modulo riguarda le strategie specifiche per ridurre la dose di radiazioni nella TC perfusionale e le direzioni per il futuro nelle tecniche di riduzione della dose.

 

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Metodologia del corso e mezzo/i tecnologico/i per la sua fruizione:

 

FAD (formazione a distanza) in modalità autoapprendimento senza tutoraggio didattico con i formati, i supporti, gli strumenti e i servizi indicati ed erogati dalla piattaforma LMS Scorm. I dettagli su software e hardware necessari per l’utilizzazione sono di seguito elencati.

 

 

Requisiti di sistema per l’utente del corso

 

Su PC - Windows: Internet Explorer 8 o più recente, MS Edge aggiornato, Chrome aggiornato, Firefox aggiornato. Mac: Safari aggiornato, Chrome o Firefox aggiornati. Opzionale: Adobe Flash Player 10.3 o più recente.

 

Su dispositivo mobile - Apple: iOS 8 o superiore con Safari o Google Chrome aggiornati. Android

4.1 o superiore con Google Chrome. Connettività broadband. Altoparlanti o cuffie.

 

Procedure di valutazione

All’interno di ogni modulo sono previsti esercizi di autoverifica. Al termine, verifica dell’apprendimento con questionario a 12 domande, a risposta quadrupla, una sola corretta; soglia di superamento: 75%; ripetibile 5 volte, con doppia randomizzazione (randomizzazione delle domande e delle risposte).

 

 

Rilevazione delle presenze: partecipazione documentata dal test di verifica dell’apprendimento e dalle operazioni tracciate sulla piattaforma ed identificazione del professionista; qualità percepita; valutazione dell’apprendimento documentata da prova specifica e attestata dal Provider.

 

Descrizione modulo formativo

Il corso, in lingua inglese, è costituito da tre diversi moduli, a loro volta suddivisi in ulteriori moduli, secondo il percorso di seguito elencato.


Modulo 1 – Docente Mathias Prokop

- 3 brevi videolezioni del Docente [in piattaforma: Modulo formativo 1,2,3]

- quiz di autovalutazione (non finalizzato all’acquisizione dei crediti) [test di valutazione generico]

Modulo 2 – Docente Christian Loewe

- 3 brevi videolezioni del Docente [Modulo formativo case 4,5,6]

- caso clinico [Modulo formativo case report modulo 2]

- quiz di autovalutazione (non finalizzato all’acquisizione dei crediti) [8 test di valutazione generico]

Modulo 3 – Docente Maria Antonietta Mazzei

- 3 brevi videolezioni della Docente [Modulo formativo 7,8,9]

- caso clinico [Modulo formativo case report modulo 3]

- quiz di autovalutazione (non finalizzato all’acquisizione dei crediti) [test di valutazione generico]

 

Al termine dei 3 moduli:

  • Test finale per l’acquisizione dei crediti ECM (12 domande) [test finale di valutazione]
  • Scheda di valutazione della qualità [qualità percepita]
  • Attestato di partecipazione [attestato di partecipazione ECM]
  • Attestato crediti ECM [Attestato crediti ECM]

Informazioni

Obiettivi formativi

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare (18)

Area: Obiettivi Formativi Tecnico-Professionali

 

Competenze tecnico-professionali: competenze utili per implementare strategie di riduzione della dose di radiazioni nelle indagini di tomografia computerizzata.

Competenze di processo: maggiore consapevolezza e attenzione al tema della necessità di riduzione della dose di radiazioni  nell’ambito del processo organizzativo nel quale opera

Competenze di sistema: competenze utili a perseguire l’obiettivo della sicurezza del paziente

 

 

Quest’attività è stata predisposta da Springer Healthcare Italia s.r.l. Provider ECM standard (data accreditamento standard: 04 11 2013; validità: 4 anni*) accreditata dalla Commissione Nazionale ECM  a fornire programmi di formazione continua per tutte le professioni. Il Provider si assume la responsabilità per i contenuti, la qualità e la correttezza etica di questa attività ECM.* l’accreditamento standard resta comunque valido fino all’apposita comunicazione della Segreteria ECM di abilitazione della domanda di rinnovo dell’accreditamento e comunque fino all’esito (positivo o negativo) dell’istanza da parte della Commissione nazionale per la formazione continua [estratto da http://ape.agenas.it/comunicati/comunicati.aspx?ID=106

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • MP
    Prof. Mathias Prokop
    since 2009 Professor and Chairman, Dept. of Radiology & Nuclear Medicine, Radboudumc Nijmegen

Docente

  • CL
    Prof. Christian Loewe
    Head of the Division of Cardiovascular and Interventional Radiology University of Vienna
  • MM
    Prof.ssa Maria Antonietta Mazzei
    Associate professor of radiology, University of Siena
  • MP
    Prof. Mathias Prokop
    since 2009 Professor and Chairman, Dept. of Radiology & Nuclear Medicine, Radboudumc Nijmegen

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Radiodiagnostica
leggi tutto leggi meno

Allegati